Canile Municipale

Dal 1 novembre 2014 A.M.S. spa gestisce il Canile municipale del Comune di San Benedetto del Tronto
Il moderno ed attrezzato canile municipale si trova a Ripatransone (AP) in località Quercia Ferrata. E’ dotato di circa 200 posti e viene utilizzato dal comune di San Benedetto del Tronto e dai Comuni convenzionati con esso, in base alla sottoscrizione di un un “patto di solidarietà” per dividere equamente le spese di gestione e di mantenimento ed affrontare in maniera collegiale e territoriale il fenomeno del randagismo.

I cani catturati vengono controllati dal servizio Veterinario dell ASL di San Benedetto del Tronto al fine di accettarne lo stato di salute e di verificare se lo stesso è stato tatuato o meno. Se il cane è tatuato si provvede a risalire al proprietario per la restituzione, se invece non lo è, viene ospitato nella struttura del canile – reparto sanitario. In seguito ad altri opportuni controlli, viene posto nel canile rifugio dove permane per tutta la vita.

Adotta un cane!

Il cane randagio non tatuato catturato dal servizio Veterinario, può essere affidato al cittadino che lo desidera.

I cittadini che volessero adottare un cane ricoverato presso il canile comprensoriale possono quindi contattare l’Azienda Multi Servizi spa